Corriere piccolo

martedì 14 settembre 2010

Marta Dalla Via in "Veneti Fair"



ASSOCIAZIONE PPTV PRESENTA:

Venerdi 17 settembre 2010 ore 16.30
Cinema LuX, Via Felice Cavallotti 9, PADOVA


Veneti Fair




“Il 23 ottobre 1997 go ciapà un treno e son partìa”
Era fatta, ora ero ufficialmente una nord-est-ranea. Con questo sguardo ho provato a raccontare il mio rapporto d’amore-odio con il veneto e i suoi abitanti, ne è uscita una giostra di personaggi grotteschi che con lucida follia provano a rispondere ad esplosivi quesiti: il nord è così diverso dal sud? Forse al nord non si evadono le tasse? Forse al nord non ci sono “amici” o parenti pronti a dare una spintarella? Forse al nord non si paga il pizzo? Non si lavora in nero? Non ci sono furti o delitti?
“Veneti Fair” e la storia di un divorzio e mentre la racconto mi scappa da ridere.
Miss Polenta, Il Morto di Biancosarti, La Pettegola Bigotta, Il Professore Emigrato e molti altri faranno da lente di ingrandimento in modo da creare un ironico punto di vista sul tema dell’appartenenza.


Marta Dalla Via

9 commenti:

  1. Oh che bella novità!
    E' un monologo teatrale?
    Mi trovo a parecchi chilometri di distanza e non posso essere lì a Padova.
    Sarebbe stato bello dire "go ciapà un treno e son partio".
    Buon divertimento.

    RispondiElimina
  2. Domande scottanti! Mi piacerebbe conoscere qualche risposta. Fai parte della Compagnia?
    Facci sapere.
    Cristiana

    RispondiElimina
  3. @Aldo:
    E' un monologo teatrale con supporti filmati. Conosco l'attrice da quando è nata: è brillantissima. "Sarìa belo ciapar el treno e andar!"

    @Cristiana:
    Le risposte credo ci siano in forma arguta e salace, conoscendo l'attrice/autrice che è nipote di mio marito. Io non faccio parte della Compagnia, ma spero di poter assistere allo spettacolo, così vi saprò dire.
    Ciao e buona notte ad entrambi, Nou.

    RispondiElimina
  4. Sempre geniale Mrs. Marta : ) E tu? Chi è quel bel maschio alla guida del natante qui a fianco? Ciao*

    RispondiElimina
  5. @Laura:
    E' un giovanotto che non sta guidando, ma sa andare per mare...lungo la costa...
    Ciao Laura* e buona giornata: un'altra in meno verso la guarigione.

    RispondiElimina
  6. il teatro non viene mai messo in risalto hai fatto PIù CHE BENE A SCRIVERE QUESTO !!!!
    E ti dirò lo sfondo si addice pure baci Marianna

    RispondiElimina
  7. Ciao Marianna, ho letto il tuo racconto sul soggiorno a Sulinunte. Parenti serpenti, mi sa che ne abbiamo tutti e comunque fortunati coloro che ne sono esenti. Come stai?
    Sei molto carina in questa nuova fotina.
    Scrivi in forma molto vivace e comunicativa e mi piace sempre leggere i tuoi post. Se faccio periodi di assenza non pensare che mi dimentichi degli amici, ti ho già detto in passato che sono una persona lenta... lenta ma sicura :))
    Ciao, un abbraccio.Nou

    RispondiElimina
  8. Il teatro è una delle mie passioni! Bravo! Peccato non aver potuto e immagino non poter (troppo distante) assistere a questo spettacolo, mi sembra interessante. Sono previste rappresentazioni in lombardia?

    RispondiElimina
  9. Valentina, non conosco al momento gli appuntamenti per "Venety Fair". Non appena lo saprò li comnunicherò con piacere. Non ho potuto andare a Padova, ma conto di assistere a una rappresentazione a Venezia.
    Marta ha pubblicato un video di presentazione su You Tube:
    http://www.youtube.com/watch?v=smp2sIHSk8g&feature=related
    Ciao, grazie e a presto
    Nou

    RispondiElimina