Corriere piccolo

lunedì 20 marzo 2017

Sogno "giallo"





Citazione: “Se nel sonno la coscienza si addormenta, nel sogno l’esistenza si sveglia” (Michel Foucault)





Viaggio in aeroporto



Ci incontriamo nella sala d’imbarco, dopo aver camminato lungo un soleggiato viale alberato. La mia compagna di viaggio è gioviale. Una ragazza giovane e pienotta, molto sorridente e ciarliera.

Ci viene incontro una terza donna che si dovrà occupare della nostra collocazione a bordo. Le chiedo se siamo già sull’aereo, dato che lo spazio sembra troppo ampio e con pochi sedili.

Siamo già all’interno dell’aeromobile e io devo assolutamente andare al bagno prima del decollo. C’è tempo! L’addetta chiama un’assistente di volo e mi fa accompagnare.

Per arrivare alla toilette si attraversa un corridoio, anch’esso di ampia dimensione, in cui vi sono molte armi e bombe a mano esposte come suppellettili di arredamento, un armamento da salotto!. L’accompagnatrice mi confida –in tutta segretezza- che ci troviamo su un cacciabombardiere!

E vedo, non so proprio come faccio, anziché di vedere un bagno, vedo la cabina di pilotaggio con due piloti seduti ai comandi in divisa militare e, dall’oblò, l’ala corta di quel tipo di velivolo. Da stolta osservo che –bene!- con un caccia arriveremo prima in America! Nel dire questo, mi accorgo che non ho con me “nella borsa”, né passaporto, né biglietto di viaggio.

La mia compagna di avventura non vuole che io lo  sveli alla nostra referente, che troviamo seduta a una scrivania, sommersa da pratiche da sbrigare e che dimostra di non aver più tempo per noi.

La mia amica si quieta, ma io obietto che non posso fingere di non essermene accorta e che ritengo che all’arrivo non crederanno alla mia sbadataggine. Altro che vacanza: mi arresteranno e non so proprio come me la caverò!

So di non essere partita… mi è andata bene.

Fine del sogno ;-)



P.S. Oggi ricorre il mio 71esimo compleanno e il tempo corre velocissimo!


17 commenti:

  1. Tanti auguri, meravigliosa amica!
    Lasciati dire che le Lettrici come Te sono l'avverarsi del sogno di ogni scrittore. :)
    Un abbraccio grande grande.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Zio Scriba, sei generoso nella tua valutazione, mi fanno comunque molto piacere le tue parole!
      Un abbraccio commosso :-)
      Nou

      Elimina
  2. Cara Nou, spesso quando si sogna accade che quando ti svegli dici, ma perché non a continuato, era così bello e reale che è stato un peccato che finisse!!!
    Ciao e buon inizio delle settimana con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso, è proprio così, non sempre i sogni finiscono in un nulla di fatto ;-)
      Un abbraccio caro amico e buona settimana anche a te.
      Nou

      Elimina
  3. Ti è andata bene che il sogno sia finito prima di dover fare il check-out ngli States ; con i controlli imposti da Trump, saresti ancora in fila :)
    Ciao simpa.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già! Ma quel sesto senso, quel suggeritore interiore che vigila anche nel sonno, mi ha salvata, come sempre!
      Ciao Cri, un abbraccio

      Elimina
  4. Tanti auguri di Buon Compleanno Nou e Buona primavera
    E' un peccato che i sogni finiscano spesso troppo presto :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Arwen Elfa, ricambio gli auguri di una Buona Primavera! E che dire dei sogni... son sogni! :-))
      Ciao

      Elimina
    2. A volte è una fortuna che i sogni siano solo sogni ....... altre volte un vero dispiacere he he he

      Elimina
  5. Nel sogno la saggezza vince. Auguri di cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La saggezza vince perché non ignoro mai il suggeritore che alberga nel mio animo.
      Grazie degli auguri, è stato un buon compleanno.
      Ciao ;-)

      Elimina
  6. L'aereo della vita non è un cacciabombardiere, e tu quello non l'hai perso di sicuro!
    Buon compleanno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Garbo.
      Spero proprio di continuare il viaggio ancora per un bel po', ho un sacco di posti ancora da vedere.
      Un abbraccio.

      Elimina
  7. Tantissimi auguri, cara Nou (anche se un po' in ritardo)!
    Il tuo sogno mi ricorda qualcosa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, sono molto contenta di saperti in buona salute.
      Non lasciamoci sopraffare da ricordi e personaggi inquietanti, il nostro benessere vale molto di più, al massimo concediamo
      loro solo un brutto sogno che svanira' al risveglio ;-)
      Grazie per gli auguri, un abbraccio

      Elimina
  8. e io non avevo ancora letto il tuo inquetantissimo sogno :-) meno male che ti sei svegliata, altrimenti t'arrestava Trump, quello si chè sarebbe stato un incubo. Però gli auguri te li ho fatti lo stesso, tanti baci e auguri di nuovo che non bastano mai. A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Trump è un affar serio, per questa volta mi sono salvata. Sembra che non si debba che vivere angosciati, con quanto succede continuamente, ma dopo tutto non dobbiamo angosciarci fino a perdere la salute e quindi è giusto godere di momenti gratificanti ,come una giornata di compleanno all'insegna della semplicità e piena di auguri degli amici che non sono mai troppi e fanno bene.
      Grazie ancora Antonio, un abbraccio

      Elimina