Corriere piccolo

sabato 23 agosto 2014

Ebbene Dottore...(Dal cardiologo)










-Buongiorno Signora.

-Buongiorno Dottore.

  Come mai ci vediamo? Me lo dica lei, visto che il suo medico non ne dice nulla sulla richiesta.

-Ebbene Dottore…

- Come si sente?

-Ebbene Dottore… cosa potrei dirle? Penso che la risposta più inerente al mio sentirmi sia: né bene, né male. Con problemi, certo!, cronici che mi porto dietro da molti anni. In realtà, all’epoca della prenotazione che risale al Gennaio scorso, otto mesi fa, avevo la pressione troppo alta e vari disturbi dal mal di testa, pesantezza agli occhi e una specie di tachicardia.

In seguito ad una dieta, seguita per due mesi, la pressione si è abbassata e mi sono sentita un po’ meglio… Mbeh!, il mio medico tende a non sbilanciarsi in diagnosi o indicazioni sui pazienti, per così dire: si para sempre il c…. e la sua nota caratteristica è di rinviare alla volta successiva ogni richiesta di medicina preventiva del paziente.

Questa visita però è stata una sua iniziativa, alla quale si è attenuto senza turbare l’ASL con un “urgente”onde evitare la brutta figura se non fossi risultata “grave” , come io spero.

-… Da quanto tempo non si confessa?, nonnooo,anche se mi pareva di essere al confessionale a raccontare di tutte le mie pecche,  volevo scrivere quello che lo specialista in realtà ha detto: da quanto tempo assume farmaci e quali, per le sue potologie ecc. ecc.

Il cardiologo ha un tono amabile, è molto professionale e scrive tutto al PC.

Ora c’è una nuova scheda a mio nome, basata sulle mie approssimative indicazioni. Mi è stato difficile sintetizzare anni di percorso riassumendo ciò che poteva essere significativo per un cardiologo. Ho quindi trascurato dei particolari che emergevano man mano si susseguivano le domande.

-Ebbene Dottore… non posso ricordare tutto. Sono ormai vecchia e non ho più tanta voglia di sforzarmi per apparire giovane, concentrata e efficace. Voglio avvalermi dei privilegi della vecchiaia.

-Mi ha accennato che sua mamma compie, a giorni, cento anni.

  Vedrà, li compirà anche lei…

-Non credo Dottore, ma se così dovesse essere, che sia!, purché possa vivere in pace. ( Lui abbozza un sorriso)

-Per ora, le consiglio di sottoporsi a una ecocolordopplergrafia e poi ci aggiorneremo sul da farsi per stabilizzare i valori pressori e affrontare un programma contro l’obesità con un buon nutrizionista.

-Ebbene Dottore…vede!?!